Adidas Superstar Argento

Classico Adidas Superstar Argento - Risparmia il 10% su ogni ordine. Oltre 1000 stili sono in liquidazione.

Tim Blanks ha scritto sulla rivista di moda Business of Fashion che la sfilata richiama anche la Rivoluzione francese: i modelli e le modelle – la collezione era unisex – indossavano parrucche ispirate a Robespierre e Danton, mentre i capi sono una rivisitazione deostruita di quelli portati dagli aristocratici del tempo, adidas superstar argento con camicie bianche e molte pieghe, I modelli portavano al collo nastri in plastica rossa, un’allusione alle ferite della ghigliottina, Oliver ha confermato di essersi ispirato alla Rivoluzione francese che in qualche modo è collegata al tema del viaggio e del pellegrinaggio: furono proprio dei pellegrini a colonizzare l’America, e furono i loro discendenti a guidarne la Rivoluzione..

Oliver ha attualizzato il concetto del viaggio anche con elementi legati ai voli in aereo, Molti modelli indossavano le etichette con il codice a barre che si applicano sulle valigie, altri portavano con sé bagagli a mano, altri ancora erano avvolti nella plastica degli imballaggi, Infine l’invito della sfilata era un vero proprio biglietto aereo: ogni ospite era definito pellegrino e riceveva un numero di posto in cui sedersi, Hood by Air è apprezzato dalla stampa e dagli addetti ai lavori soprattutto per una visione della moda nuova, legata ai messaggi sociali, Oliver lavora poi molto sul concetto di “genderless”, ovvero su vestiti che possono essere portati indifferentemente sia dagli uomini che dalle donne, Nel gennaio del 2015 è stato invitato a Pitti Uomo 87 a adidas superstar argento Firenze in qualità di Pitti Special Guest..

Shayne Oliver è cresciuto tra Trinidad, una piccola isola nell’America Centrale, e New York, Nel 2006 ha fondato Hood by Air, una sorta di collettivo di varie discipline della moda, dalla sperimentazione adidas superstar argento musicale alle performance visive, I vestiti del marchio ricordano per forma e misura quelli degli anni Novanta: t-shirt molto ampie, felpe e giubbini oversize ricoperti di scritte, il logo HBA in grassetto nero su bianco o bianco su nero, Gli abiti sono spesso decostruiti – con maniche staccate e riattaccate in modo originale e giacche asimmetriche – ed eccessivi, fatti di pelliccia, pelle in vernice e catene, Le collezioni hanno sempre un messaggio legato a temi sociali, etnici o sessuali, e Oliver cerca sempre di rappresentare un individuo libero e indipendente, Alle sfilate collaborano artisti o musicisti, che sfilano anche in passerella..

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo. E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove. Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli. È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

Fino al 9 marzo gli stilisti più importanti presenteranno a New York, Londra, Milano e Parigi le collezioni per l'autunno: dove si tengono le sfilate più lussuose? E quelle più alternative? Il New Yorker mette in discussione adidas superstar argento la separazione dei bagni pubblici, suggerendo che perpetui discriminazioni e paternalismo Quasi tutte stroncano il nuovo film di Ben Stiller nei cinema dall'11 febbraio, e alcune lo fanno in maniera piuttosto creativa.

Per la prima volta dal 2009 le vendite di orologi di lusso svizzeri sono in calo.  Secondo la rivista economica Fortune subiscono la concorrenza dei rivenditori non autorizzati, il cosiddetto “mercato grigio”, dove i nuovi modelli possono essere acquistati anche al 60 per cento in meno rispetto al prezzo ufficiale, sia online che nei negozi fisici. Il mercato grigio non riguarda soltanto gli orologi ma in generale la merce che – come molti dispositivi elettronici – viene venduta in modo legale ma non autorizzato. I venditori autorizzati sono spesso costretti a ordinare una quota minima di orologi dalle aziende produttrici, ma non sempre riescono a rivenderli tutti e li smerciano così al prezzo di ingrosso: non guadagnano nulla ma almeno non vanno in perdita. I rivenditori non autorizzati possono applicare gli sconti vietati dalle aziende produttrici a quelli autorizzati, e vendere gli orologi in mercati diversi di quelli a cui erano destinati, speculando anche sui cambi tra le diverse valute. Per farsi un’idea, su jomashop.com un orologio Breguet, modello “Classique Hora Mundi Automatic”, si può trovare a 54.995 dollari (circa 49 mila euro) invece che al prezzo di listino di 78.900 dollari (circa 70 mila euro), e un Rolex modello “Cosmograph Daytona” in platino è in vendita su prestigetime.com a 70.125 dollari (62 mila euro) invece che a 82.500 dollari (74mila euro). Gli orologi acquistati al “mercato grigio” sono privi di garanzia.

Secondo  Fortune la crescita del “mercato grigio” è dovuta in parte all’eccesso di produzione causato dalla crescita delle vendite dal 2009 al 2014: il surplus ha riempito le vetrine dei rivenditori non autorizzati (Amazon e eBay compresi) che applicano sconti dal 15 al 60 per cento del prezzo di listino, Gli orologi adidas superstar argento di lusso non sono più un bene raro come in passato e per questo sempre più persone, giovani in particolare, si rivolgono al “mercato grigio”, All’ultima edizione del Salone internazionale dell’alta orologeria di Ginevra – che si è tenuto dal 18 al 22 gennaio – molti produttori hanno risposto alla crisi presentando orologi più economici, Una nuova linea di orologi da donna di Piaget, ad esempio, si aggira intorno ai 7 mila euro, mentre solitamente il marchio non propone orologi a prezzi inferiori ai 10 mila euro, Gli orologi presentati al Salone sono comunque molto esclusivi: per esempio i cartellini con i prezzi degli orologi indicano anche che tipo di casa si potrebbe affittare nel periodo estivo per quella stessa cifra negli Hamptons, la località famosa per le residenze dei ricchi newyorkesi..

Nel 2015 le vendite degli orologi di lusso svizzeri all’estero  sono calate del 3,3 per cento: è il primo risultato negativo che viene registrato dal 2009, Secondo Fortune i principali fattori responsabili di questa crisi sono tre, In primo luogo, il rallentamento dell’economia cinese insieme alle nuove politiche anti-corruzione volute dal governo di Xi Jinping: il primo mercato di esportazione per gli orologi svizzeri è Hong Kong, e secondo la Federazione dell’industria orologiera svizzera le vendite ai clienti di Hong Kong sono calate del 22,9 per cento, In secondo luogo, dopo che il 15 gennaio 2015 la adidas superstar argento Banca centrale svizzera ha eliminato il tetto al cambio euro-franco introdotto nel 2011 per aumentare il volume delle esportazioni, il valore del franco svizzero è cresciuto su quello della moneta europea facendo aumentare i costi di produzione per la realizzazione degli orologi, Secondo Quartz, il calo delle esportazioni di orologi si inserisce in un contesto generale di diminuzione delle vendite di prodotti svizzeri all’estero e la forza del franco svizzero ne è la causa principale..



Messaggi Recenti