Balenciaga

Classico Balenciaga - Risparmia il 10% su ogni ordine. Oltre 1000 stili sono in liquidazione.

Queste le parole di Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fiat SpA : “ Prima di parlare dell’accordo volevo anticipare le risposte a due domande che sono sicuro mi verrebbero altrimenti rivolte, La prima: sono tifoso della Juventus e vado volentieri allo stadio quando è possibile, specie ora che ne abbiamo uno spettacolare, La seconda: non sonno diventato tifoso bianconero per una clasusola del contratto, lo sono da quando ho cinque anni, dai tempi del “trio magico” Sivori, Charles e Boniperti, Non è però ovviamente per la mia passione sportiva che la Fiat ha scelto di diventare sponsor della squadra, La Juventus ha deciso di riprendere in mano il proprio destino e ha avviato un cambiamento profondo, che è partito da un completo rinnovo del management, un’esperienza che abbiamo vissuto anche noi in Fiat otto anni fa, Oggi è tornata ad essere una squadra competitiva e di successo e la sua balenciaga maglia è nuovamente un mezzo efficace per promuovere un marchio, specialmente un brand autombilistico famoso in tutto il mondo, Con la Juventus, inoltre, abbiamo molte cose in comune, non solo l’azionista di maggioranza, Juventus e Fiat sono esempi dell’ eccellenza italiana nel mondo e,oltre alla popolarità, condividono alcuni valori fondamentali: l’importanza della squadra e delle persone, l’ambizione di puntare a risultati eccellenti, lo spirito competitivo e la coscienza che il successo non è mai permanente, ma va conquistato ogni giorno, Tra tutti i nostri marchi abbiamo scelto Jeep e c’è un particolare che ha in comune con la Juventus, che è quasi un’affinità elettiva: la lettera iniziale, La parola Jeep è usata nelle scuole americane per insegnare ai bambini a scrivere la lettera J, E allo stesso modo, in italiano, quando pensiamo alla “i lunga”, pensiamo a Juventus, Ma ci sono motivi più profondi che rendono Jeep e Juventus un abbinamento perfetto: entrambe hanno un passato glorioso, hanno avuto la forza di rinnovarsi e di tornare all’altezza della storia che hanno alle spalle, Ecco perché, per Jeep, non potrebbe esserci miglior testimonial della Juventus, in Italia e in Europa, Spero e credo che chi, come me, è tifoso di entrambe, possa guardare al futuro con grande fiducia “..

Infine John Elkann, presidente di Fiat SpA : “ E’ una giornata importante, in cui due marchi come Jeep e Juventus si trovano insieme, Questo accordo è un ulteriore impegno per due brand importanti del nostro gruppo, che vogliono essere balenciaga tali nel mondo, Sono molto fiducioso e non vedo l’ora vedere questa ‘Juventus integrale’, in campo “..

Dopo settimane di attesa è stato balenciaga annunciato ufficialmente il rinnovo del contratto tra SSC Napoli e Macron, legate già dal 2009, Il nuovo accordo di sponsorizzazione scadrà nel 2015 e prevede non solo la fornitura di capi tecnici, ma anche di prodotti della nuova linea fashion per il tempo libero, Il club partenopeo, più che mai in corsa per un prestigioso posto nella prossima Champions League, ha voluto così confermare la propria fiducia nell’azienda bolognese che in questo modo ha visto premiati gli sforzi compiuti negli ultimi anni per conquistare fette sempre più significative di questo mercato, legando il proprio nome a molti dei club più rappresentativi del calcio italiano ed europeo..

“ Non possiamo che essere soddisfatti della collaborazione che in questi anni ci ha visto lavorare fianco a fianco con la Macron “, ha dichiarato il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis. “ Con loro abbiamo trovato un partner ideale per condividere il cammino verso quei traguardi di successo che merita la città di Napoli “. Dal canto suo Gianluca Pavanello, amministratore delegato della Macron, ha sottolineato come : “ …la decisione di proseguire la partnership con una squadra come l’SSC Napoli è stata immediata. Macron è oggi un’azienda internazionale affermata nello scenario sportivo italiano ed europeo e leader nell’abbigliamento tecnico sportivo, che in queste tre stagioni passate ha creato con il Napoli una collaborazione vincente. La ricerca e lo studio nel design e nei tessuti dei prodotti realizzati per l’SSC Napoli hanno portato alla creazione di prodotti unici che valorizzano gli atleti e il club, con grande soddisfazione dei tifosi “.

“ Si tratta di una partnership vincente ” ha concluso Pavanello “ che cresce ogni giorno in base alla condivisione degli stessi valori: passione per lo sport, impegno, balenciaga tradizione, successo, Macron guarda con entusiasmo alle future stagioni insieme “..

E’ iniziata da pochi giorni la AFL Premiership, il massimo campionato di football australiano. L’Australian Football League (AFL) è il risultato della progressiva espansione a partire dai primi anni ’80 della Victorian Football League (VFL), il campionato del Victoria, lo stato di Melbourne. Delle 12 squadre che componevano la VFL, 10 sono ancora attive (9 solo a Melbourne), 2 sono state trasferite a Brisbane e Sydney, altri club sono stati via via introdotti nelle altre maggiori citta’ australiane.

La vecchia VFL era una specie di grande Palio di Siena balenciaga dei quartieri di Melbourne (con in più la squadra di Geelong), e ogni squadra aveva il suo stadio nella zona di origine, Negli ultimi vent’anni considerazioni di carattere finanziario hanno portato le squadre ad abbandonare i loro campi storici, dividendosi fra due stadi, il Melbourne Cricket Ground e il nuovo impianto di Docklands (ora Etihad Stadium), I vecchi stadi sono stati abbandonati o trasformati in campi d’allenamento e sedi sociali dei club, che hanno cercato così di tenere vive le proprie radici..

La AFL è dunque balenciaga un interessante cocktail di tradizione e innovazione, professionismo e spirito partigiano, Tutti questi elementi sono riflessi nelle divise delle squadre, maglie smanicate dette guernsey, dal nome dell’isola della Manica da cui proveniva il cotone pesante con cui furono realizzati i primi esemplari, un po’ come jersey per le maglie da calcio. Alcune squadre sono molto gelose dei propri tradizionali, specie quelle più antiche, Certi club addirittura non hanno maglia da trasferta, oppure ce l’hanno, ma con variazioni minime rispetto alla prima divisa..



Messaggi Recenti