Golden Goose 2018

Classico Golden Goose 2018 - Risparmia il 10% su ogni ordine. Oltre 1000 stili sono in liquidazione.

& Other Stories è autonomo rispetto alla casa madre H&M e, a parte un aiuto nella logistica, disegna e realizza in modo indipendente tutti i prodotti in vendita, Il design dei negozi richiama volutamente nei colori e nei materiali lo stile tipico del Nord Europa, & Other Stories non ha un reparto uomo e si rivolge soltanto a una clientela femminile, che racchiude però tutte le fasce di età, dalle ragazze alle signore più adulte, L’idea è di raccogliere in un unico negozio tutto quello di cui le donne hanno bisogno, dal cappotto al profumo, come aveva spiegato qualche anno fa all’ Independent golden goose 2018 il direttore creativo di & Other Stories, Samuel Fernstrom: «tutte le nostre linee sono diverse e vanno da quelle con un taglio più maschile a quelle più chic, e tutte sono disegnate per offrire stili molto diversi, Vogliamo creare un guardaroba che sia un tesoro duraturo, con una gamma di prezzi ampia, per una donna che vuole indossare cose adatte a lei e alla sua personalità»..

Nel 2007 H&M aveva aperto Cos, un marchio dallo stile elaborato e prezzi più alti, I capi di Cos, però, sono molto più minimalisti ed essenziali nello stile golden goose 2018 e nei colori, mentre quelli di & Other Stories sono più eccentrici, Da & Other Stories, poi, le collezioni cambiano molto più spesso e la filosofia aziendale è più vicina a quella di Zara, che propone vestiti nuovi ogni due settimane, Infine i prezzi di Cos sono più alti rispetto a quelli di & Other Stories, che quindi si può collocare in mezzo tra Cos e H&M..

Come H&M anche & Other Stories è famosa per le sue collaborazioni con altre case di moda, H&M punta su nomi molto conosciuti come Versace, Balmain o Maison Margiela, mentre & Other Stories cerca nomi nuovi, stilisti indipendenti o marchi con una certa fama ma specializzati in qualcosa, come per esempio Nike, In passato ha collaborato anche con personalità della musica o dello spettacolo, come la cantante svedese Lykke Li e la blogger Garance Doré, L’ultima collaborazione in ordine di tempo è quella con la casa di moda americana Rodarte, fondata a New York nel 2005 dalle sorelle Kate e Laura Mulleavy, che negli ultimi anni ha avuto parecchio successo, La collezione che le due stiliste hanno disegnato per & Other Stories, prevede vestiti e accessori con fantasie patchwork in pelle sulle golden goose 2018 tinte del marrone, del nero e del dorato, come spiega il sito di moda Fashionista..

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo. E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove. Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli. È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

Fino a qualche anno fa erano rivolte soprattutto alle signore, ora invece puntano agli adolescenti, con fantasie, stoffe e golden goose 2018 tagli di tendenza Un nuovo librone raccoglie le foto che scattarono Terry O’Neill e Gered Mankowitz alla band all'inizio degli anni Sessanta, prima che diventasse famosissima Sono state scelte nell'annuale concorso della rivista di fotografia.

Negli Stati Uniti il mercato delle taglie forti (quelle che vanno dalla 46 in su) è in crescita da anni, e anche nel resto del mondo molte aziende propongono capi in taglie più grandi, soprattutto per adeguarsi alle richieste dei clienti più giovani. Secondo uno studio dell’agenzia NPD Group, che fa ricerche di mercato, gli adolescenti che acquistano vestiti plus-size sono passati dal 19 al 34 per cento negli ultimi quattro anni. Si tratta di un dato interessante soprattutto per le cosiddette aziende di fast fashion, cioè quelle che vendono vestiti e accessori alla moda, in grande quantità e a basso prezzo, e che sono molto frequentate da adolescenti in cerca di capi a buon mercato ma di tendenza. Molte aziende di questo tipo hanno aperto una linea di taglie forti, definita solitamente “curvy”: H&M l’ha messa in vendita sia nei negozi che online, Mango ne ha una apposita chiamata Violeta e quella di Asos, l’azienda che vende abbigliamento su internet, si chiama Asos Curve.

Il catalogo taglie forti di H&M Le novità sostanziali sono due: i vestiti “curvy” non sono più classici e rivolti soprattutto alle signore bensì ai più giovani, e propongono esattamente gli stessi capi della collezione principale, impiegando gli stessi modelli, stoffe, fantasie e colori, Fino a qualche anno fa invece le linee di taglie golden goose 2018 comode e le aziende specializzate nel produrle erano molto più classiche e non particolarmente attente a seguire la moda: le cose sono cambiate soprattutto grazie alla massiccia presenza di adolescenti nel mercato della moda, Nel frattempo sono nate anche nuove aziende di taglie forti, come per esempio l’americana Eloquii, che vende online, Faceva parte dell’azienda madre The Limited e dopo un lungo periodo di crisi è stata rilanciata nel 2011 dalle dipendenti, che ne hanno rinnovato lo stile: nel 2014 ha investito circa 5 milioni di euro nel settore, e ne ha in programma altri 13 milioni..

Qualche modello di Eloquii Il mondo della moda in generale sta cercando di aprirsi alle richieste di chi indossa abiti dalla 46 in su, Gli stilisti Riccardo Tisci e Jean Paul Gaultier, ad esempio, hanno fatto sfilare e posare nelle loro campagne pubblicitarie modelle meno magre di quelle a cui siamo abituati, e Gaultier ha scelto più volte come testimonial Beth Ditto, la cantante dei Gossip, vestendola con abiti aderenti, Ditto ha anche disegnato una collezione di vestiti dalla taglia 48 in golden goose 2018 su, che ha presentato alla Settimana della moda di New York, a febbraio 2016: sono 13 capi, indossati nel catalogo da lei e da altre due modelle “curvy” molto famose, Berbie Ferreira e Philomena Kwao..



Messaggi Recenti