Golden Goose Sale

Classico Golden Goose Sale - Risparmia il 10% su ogni ordine. Oltre 1000 stili sono in liquidazione.

Altra grande puntata di Come una seconda pelle dedicata al Brescia, una delle squadre più facilmente identificabili nel panorama italiano grazie alle sue maglie azzurre con V bianca sul petto, In studio con Riccardo Morgigno e Francesco Del Vecchio c’è Mauro Agretti, grande collezionista di tutto ciò che riguarda il Brescia, giunto a Roma assieme ad Andrea Ronchi, protagonista della trasmissione dedicata al Milan, Tantissime maglie sul nostro tavolino, nonostante una consistente parte della collezione dei due ospiti fosse esposta nella Mostra del Centenario del Brescia, Vedremo divise dagli anni ’60 fino ai giorni nostri, con tante soluzioni differenti per quanto riguarda la V sul petto, In particolare negli anni ’80, in cui a volte golden goose sale è stata reinterpretata o addirittura eliminata, un po’ come nelle attuale maglia celebrativa..

L’ Hajduk Spalato è una delle squadre più famose del campionato croato di calcio, Nel 2011 ha festeggiato i suoi 100 anni di golden goose sale vita e per l’occasione Umbro aveva già realizzato la prima maglia celebrativa bianca, Da poco è stata presentata anche la casacca da trasferta, sempre con richiami al centenario, Strisce verticali rosse e blu con colletto a polo e cuciture dorate per tutta la maglia, Intorno allo stemma del club c’è il ricamo celebrativo “1911-2011 – 100 Godina”, Sul retro troviamo stampato in oro “Hajduk Split 1911”..

Due i possibili abbinamenti previsti: calzoncini e calzettoni bianchi oppure blu, sempre con finiture in oro, Mesi fa la squadra croata presentò anche golden goose sale una maglia celebrativa davvero vintage, da indossare in una sola partita che cadeva il giorno del centenario contro lo Slavia Praga, Vi piace il lavoro di Umbro per il primo secolo di vita dell’Hajduk Spalato?.

Quest’anno ha vinto la Ligue 1, forse un po’ a sorpresa. Parliamo del Lilla che ha presentato la nuova maglia 2011-2012 firmata Umbro. Il modello utilizzato dall’azienda inglese l’abbiamo già visto sulle casacche away del Sunderland e dell’ Atletico Bilbao. Maglia rossa, girocollo con bordino blu, ampia fascia bicolore su petto e maniche : blu sopra e bianco sotto, sulla quale sono ricamati il logo Umbro e lo stemma societario. Ben in evidenza anche il marchio dello sponsor principale, il gruppo Partouche.

Ricco menù questa settimana con Serie A, B, Lega Pro e persino una cena con il simpatico Ciccio Valenti, conduttore di Poker Mania su Italia 1, Pezzo forte la maglia di Dossena del Napoli indossata contro il Genoa, Per partecipare:  Live Onlus su eBay Tanti gli oggetti calcistici, spicca la maglia originale della Juventus autografata da Chiellini e con il golden goose sale logo di Esperienza Italia 150°, Per partecipare: Quanto Vale il Tuo Idolo su eBay –.

Con un ritardo di due settimane Nike ha presentato ufficialmente anche la nuova maglia del Manchester United 2011-2012. Corpo rosso senza fronzoli, l’unica novità è nel colletto che è bianco con una riga nera. Swoosh e sponsor Aon sono in bianco, lo stemma dei Red Devils è sul cuore. Il nero nel colletto non è una novità nelle maglie del Manchester. Secondo il comunicato Nike compare già nel 1977, ma in realtà la prima volta è nel 1982. All’interno della maglia, dietro lo stemma societario, è stampata la frase “Redentless”, implacabili. Nel colletto si legge “Manchester United”. Sul retro è applicato il diavolo simbolo del team.

I calzoncini golden goose sale sono completamente bianchi, eccetto per una piccola linea nera su entrambi i lati, Calzettoni neri con risvolto che riprende i colori della maglia: rosso, bianco, nero, Presentati anche due nuovi capi della collezione Nike per lo United: una giacca e una t-shirt per il tempo libero, Disponibile in pre-ordine dal 24 Maggio, nei negozi arriverà dal prossimo 3 Giugno, Vi piace il nuovo kit?.

Dallo store di golden goose sale Goodison Park è stata presentata ieri la nuova maglia away dell’Everton 2011-2012, Abbandonato il rosa/fucsia delle ultime due stagioni, gli inglesi hanno optato per un colore che storicamente è stato utilizzato a più riprese: il giallo/ambra, Per essere precisi i designer si sono ispirati alla divisa utilizzata da tre vecchie glorie di fine anni ’60 : Alan Ball, Brian Labone and Joe Royle, Girocollo e orlo della maniche sono blu navy, così come il logo Le Coq Sportif, lo stemma societario e lo sponsor Chang..



Messaggi Recenti