Scarpe Vans Uomo

Classico Scarpe Vans Uomo - Risparmia il 10% su ogni ordine. Oltre 1000 stili sono in liquidazione.

Il Corinthians ha presentato le nuove maglie per la stagione 2011, realizzate dallo sponsor scarpe vans uomo tecnico Nike, L’esordio è già avvenuto questa notte nella partita di Coppa Libertadores contro i colombiani del Tolima, terminata con il punteggio di 0-0, Nel rispetto della tradizione, la prima maglia è bianca con inserti neri, Colletto a polo già visto per la casacca del Manchester United, swoosh a destra e stemma societario sul cuore, Il main sponsor Neo Quìmica campeggia su entrambi i lati della divisa, mentre il co-sponsor Bozzano è stampato sulle maniche..

Sul retro del colletto troviamo la scritta Corinthians, mentre all’interno della maglia, dietro lo scudetto del club, c’è la frase “Tu ès orgulho”, Il tessuto è stato realizzato con poliestere riciclato dalle bottiglie di plastica, un’iniziativa ecologica che Nike porta avanti da diversi mesi, Colore nero per la seconda maglia da trasferta, impreziosita da pinstripes seghettate, un motivo che troviamo in moltissimi template dell’azienda americana e scarpe vans uomo che ha fatto molto discutere, I “fulmini” si interrompono in prossimità dello sponsor, Il colletto è bianco, con un accenno alla forma a V..

Nell’immagine a destra vediamo Ronaldo che mostra la nuova personalizzazione prima di scendere in campo e la maglia con il terzo sponsor Avanco sulle spalle, Aggiungendo anche Tim sul numero si arriva a quota quattro, non scarpe vans uomo una novità per il campionato brasiliano, Cosa ne pensate di queste nuove maglie per il club di San Paolo?.

La Canadian Soccer Association ha annunciato nella scorsa settimana di aver siglato un accordo con il nuovo sponsor tecnico Umbro fino a Dicembre 2014. Il Canada torna così a vestire Umbro come negli anni ’90, terminando la decennale esperienza con Adidas. L’esordio delle nuove divise avverrà il 9 Febbraio in un incontro amichevole contro la Grecia, mentre saranno disponibili per la vendita a partire da Giugno. Proprio in quel mese, dal 5 al 25, si disputerà negli Stati Uniti l’undicesima edizione della CONCACAF Gold Cup, la competizione più importante di Nord e Centro America. La squadra vincitrice avrà il diritto di partecipare alla Confederations Cup 2013. Il Canada annovera una vittoria (nel 2000) e due terzi posti in questo torneo.

Prima divisa a girocollo rossa con una V bianca e nera, logo Umbro a destra e stemma CSA a sinistra, I calzoncini sono neri e i calzettoni sempre rossi, Nella maglia da trasferta il template rimane uguale, il fondo è bianco e la V diventa rossa e nera, Sempre bianchi pantaloncini e calzettoni, A leggere un sito canadese, dal quale abbiamo appreso scarpe vans uomo la notizia, sembra che i tifosi non siano particolarmente attratti dal nuovo design, preferendo il completo bianco, Non manca però chi apprezza il lavoro fatto da Umbro..

Come vi avevamo annunciato,  Come una seconda pelle torna a occuparsi di squadre italiane e lo fa con una puntata dedicata ad una delle più gloriose del nostro calcio: il Torino 1906. Si parlerà della storia del club con immancabili riferimenti al Grande Torino, di Gigi Meroni, dello scudetto del 1976 e degli ultimi anni, con il Torino a fare su e giù tra Serie A e B. Ospiti di Riccardo Morgigno tre componenti del direttivo del gruppo  Roma Granata : Leonardo Daga, Paolo Giuffrè e Giuseppe Di Lecce, con tante maglie conquistate nelle trasferte in giro per l’Italia. Un grazie anche a Claudio Di Lorenzo, altro tifoso del Toro che non era presente in studio, ma che ha messo a disposizione alcune delle sue maglie per la trasmissione.

In Qatar si sta svolgendo da due settimane la Coppa delle nazioni asiatiche 2011, scarpe vans uomo arrivata alla 15a edizione e organizzata dall’Asian Football Confederation, Le squadre partecipanti alla fase finale sono sedici e mentre vi scrivo il torneo è arrivato alle semifinali: da una parte Uzbekistan-Australia, dall’altra la Corea del Sud contro il Giappone allenato da Alberto Zaccheroni, La presenza italiana si nota anche sulle divise da gioco, infatti quattro squadre sono sponsorizzate da un marchio nostrano..

In testa c’è Nike con quattro nazioni, seguono le tedesche Adidas e Puma con tre, Burrda e Legea con due e chiudono Erreà e Diadora con un solo team. Due sole le squadre che hanno utilizzato una maglia nuova rispetto alle qualificazioni: Emirati Arabi Uniti e Qatar, Vediamole tutte nella seguente tabella, Nota: Australia, Cina, Corea scarpe vans uomo del Sud, Giappone, Kuwait, India, Siria e Uzbekistan non hanno mai giocato con la seconda maglia, quindi le foto non sono relative alla Coppa d’Asia..



Messaggi Recenti